Pescara: ecco Illanes per la difesa

Dopo gli arrivi di Pompetti, Zappella e De Marchi, ecco un altro innesto per i biancazzurri, trattasi dell’argentino Julian Illanes. Difensore classe 97 che prende il posto di Scognamiglio passato all’Avellino, dietro una piccola buonuscita. Acquistato dalla Fiorentina a titolo definitivo con un contratto di tre anni, si aspetta a giorni l’ufficialità come ammesso dallo stesso presidente Sebastiani.

Cresciuto calcisticamente nel suo paese nel Instituto Atlético Central Córdoba, approda in maglia viola nel 2017, che lo manda subito in prestito nel Argentinos Junior, Avellino, Chievo e poi di nuovo Avellino. Proprio in Irpinia sotto la guida di Capuano, il ragazzo riesce ad esprimere tutte le sue qualità. Piede destro che ama ricoprire il ruolo centrale di difesa. Non proprio consono a giocare palla al piede, ma ha un ottimo senso della posizione e bravo nel anticipo che gli permette spesso di avere la meglio sull’avversario di turno. Come tutti gli argentini dotato di carisma, garra e qualche cartellino di troppo va incontro al centravanti non tirando mai indietro la gamba, pronto a sradicare palloni e servire con un tocco il compagno più vicino. Discreto nel gioco aereo.

In sostanza un buon colpo di categoria nel pieno della sua maturazione calcistica, bisogna vedere come si adatterà negli schemi di mister Auteri che predilige difensori che escano fuori palla al piede dalla propria area di rigore, ma la caratteristica che può essere adattato anche a terzino destro è un fattore importante in tal senso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...