Carlo De Risio il primo nome di Auteri

Origini e Carriera Carlo De Risio è un centrocampista centrale nato a Vasto il 03/06/1991. Muove i primi passi nel Benevento voluto fortemente dal presidente Vigorito, per poi girovagare l’Italia tra: Celano,Martina Franca, Juve Stabia, Padova ed Avellino dove ha collezionato finora le uniche 15 presenze in serie B. Nelle ultime due stagioni ha invece militato prima a Catanzaro e poi Bari, sotto la guida … Continua a leggere Carlo De Risio il primo nome di Auteri

Difesa Parma: non solo Buffon

Il ritorno di Buffon in maglia gialloblù, per lui un biennale con possibilità di rimanere nei ranghi societari a fine carriera, ha diviso fortemente l’ambiente tra favorevoli e contrari. Il suo “giuro amore eterno al bianconero”, con la decisione di vestire negli ultimi suoi due anni la maglia 77 della Juve, numero che richiama all’anno di fondazione dei Boys Parma, ha trovato sopratutto lo zoccolo … Continua a leggere Difesa Parma: non solo Buffon

Pescara il punto sulla Sebastianese ….

A quasi un mese di distanza dal ritorno in lega pro il futuro della Pescara Calcio è ancora un punto interrogativo. Come da diversi anni a questa parte il progetto di riorganizzazione stenta a partire; in quanto le casse societarie sono scarne e si aspetta l’ingresso di nuovi soci e la vendita di quei pochi giocatori sotto contratto che hanno ancora mercato. Mercato che comunque … Continua a leggere Pescara il punto sulla Sebastianese ….

Come sarà la Reggina di Aglietti

Dopo aver indossato per 69 volte la maglia amaranto nelle stagioni dal 1994 al 1996 e con 38 goal contribuire notevolmente alla promozione in serie B dei calabresi, Alfredo Aglietti ritorna nel capoluogo calabrese questa volta nei panni di allenatore. Un contratto che lo lega fino al 30 giugno 2023, dopo due brillanti stagioni al Chievo. La sua è una scelta di cuore avendo declinato … Continua a leggere Come sarà la Reggina di Aglietti

La nuova Inter di Simone Inzaghi

Il classico fulmine a ciel sereno in casa Inter, neanche il tempo di finire i festeggiamenti per il diciannovesimo tricolore vinto; che subito arriva la notizia del addio di Antonio Conte. Alla base della rottura tra il mister salentino e la società come noto ormai a tutti è stato il ridimensionamento della rosa posto in essere da Zhang per risanare i deficitari conti societari. Non … Continua a leggere La nuova Inter di Simone Inzaghi

Fonseca per Mourinho come andrà a finire?

Con la partita al Picco di La Spezia, finisce ufficialmente l’era Fonseca ed inizierà quella Mourinho. L’ex tecnico di Shakhtar e Braga va via in silenzio a testa bassa senza essere ricordato per nessun trofeo vinto, in due anni di Roma piuttosto travagliati con il passaggio della società dalle mani di Pallotta ai Friedkin. Il mister avrà avuto anche le sue colpe non riuscendo a … Continua a leggere Fonseca per Mourinho come andrà a finire?

Juve-Inter tra le polemiche c’è chi la scampa

Il derby d’Italia numero 241, la partita più giocata nel nostro campionato, si conferma un match mai banale che porta con se sempre i suoi strascichi. Ancora una volta tra i protagonisti in negativo spicca la terna arbitrale con tre rigori (come ammesso anche da Del Piero ai microfoni di Sky) più che discutibili ed altre decisioni sbagliate che hanno condizionano impercettibilmente l’incontro. L’arbitro Calvarese … Continua a leggere Juve-Inter tra le polemiche c’è chi la scampa

Pescara e mo che facem!

Dopo undici anni il Pescara torna in Lega Pro. Giusto lo sfogo di mister Grassadonia, che ha puntato il dito contro la squadra accusandola di mancanza di carattere e di non voler mai più allenare i componenti di questa rosa. Ma aggiungerei anche che un modesto allenatore come lui non sia adatto per la categoria e sopratutto non idoneo a compiere imprese disperate come quella … Continua a leggere Pescara e mo che facem!

Brescia: Clotet/Gastladello la strana coppia

Il duo Clotet/Gastaldello è figlio delle folle idee del presidente Cellino, uomo discutibile, ma mai banale. In tre anni e mezzo di gestione Brescia, ha cambiato ben dieci allenatori affidandosi per ultimo alla coppia già citata; ripercorrendo in parte la strada intrapresa a Leeds di quando ne era il proprietario. I due insieme hanno conquistato ventisei punti in quindici partite, che hanno permesso alle rondinelle … Continua a leggere Brescia: Clotet/Gastladello la strana coppia

Karakiri Milan: non fermarti sul più bello

Il miracolo Milan ha avuto inizio la stagione scorsa alla ripresa del campionato post pandemia, quando Pioli subentrato inizialmente come traghettatore dell’esonerato Giampaolo riuscì ad amalgamare un gruppo qualitativamente medio, collezionando 12 risultati consecutivi portando i rossoneri in Europa League. La partenza del nuovo anno è cominciata sempre sulla falsa riga del precedente con una lunga serie d’imbattibilità, terminata con la sconfitta del 6 gennaio … Continua a leggere Karakiri Milan: non fermarti sul più bello